Effetti collaterali

14 Mag

Effetti collaterali regia di Steven Soderbergh, 2013

 Darkness Visible: A Memoir of Madness [Un’oscurità trasparente] di William Styron

Per superare la depressione nella quale è caduta Emily Taylor (Rooney Mara), si affida alle cure del Dr. Jonathan Banks (Jude Law), il quale per conoscerla meglio,  va nello studio dove lavorava a parlare con il suo (Polly Draper), lei gli racconta di aver condiviso con Emily la sua situazione in quanto entrambe hanno sofferto di depressione.

Riferendosi alla sua situazione dice al dr Jonathan:  “ogni pomeriggio intorno alle tre è come se una nebbia velenosa mi piombasse sulla mente e sono paralizzata”.

EffettiCollaterali-0001

EffettiCollaterali-0002

Jonathan rimane colpito dalla frase e allora lei gli svela che non è una frase sua ma di  Styron e ne viene inquadrato il libro sulla scrivania.

EffettiCollaterali-0003

Annunci

2 Risposte to “Effetti collaterali”

  1. Stefano luglio 20, 2013 a 5:41 pm #

    Il fatto è che il Dr. Banks rimane molto stupito nel sentire pronunciare quella frase perché era convinto che fosse proprio di Emily. È uno dei motivi per cui inizia a dubitare delle storie raccontate dalla ragazza. …. PS il film mi è piaciuto molto … e lo consiglio a tutti!

  2. eruvandie maggio 16, 2013 a 3:34 pm #

    Grazie, è mezz’ora che cercavo l’autore della citazione invano!

Se vuoi, puoi lasciare un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: