L’amica

14 Apr

L’amica regia di Alberto Lattuada, 1969

La spartizione di Piero Chiara
Nanà
di Emile Zolà
Therese e Isabelle
di Violette Leduc
Il capitano Sora l’eroico leggendario alpino
di Luciano Viazzi
Notes on the Synthesis of form di Christopher Alexander

La bella Lisa Marchesi (Lisa Gastoni) va a casa dell’ing. Franco Raimondi (Jean Sorel), si vedono librerie sullo sfondo, ma non è indivuabile nessun titolo.

Quando è a letto, con suo marito Mario (Gabriele Ferzetti), Lisa legge il giallo che Mario sta tenedo in mano.

Lisa mentre è alla stazione e ha in mano un libro, successivamente la vedremo intenta nella lettura e si capirà che si tratta del libro di Piero Chiara.

Vedremo anche l’esposizione di libri di un’edicola dove sono riconoscibili Zolà e Leduc.

Mentre Lisa è in libreria e sfoglia alcune riviste si vede il libro di Viazzi.

Quando Claudio (Ray Lovelock) esce dalla libreria viene raggiunto da Lisa e lui le fa vedere che ha rubato tre libri, anche se non sono riconoscibili.

In una delle scene finali, mentre Franco risponde al telefono, si vede sullo scaffale il libro di Christopher Alexander.

Annunci

Se vuoi, puoi lasciare un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: