Le fate ignoranti

27 Mar

Le fate ignoranti regia di Ferzan Özpetek, 2001

L’opera completa di Nâzim Hikmet

Dopo aver scoperto il legame del marito con Michele (Stefano Accorsi), Antonia (Margherita Buy) gli chiede come si erano conosciuti. Michele le racconta che si erano incontrati in libreria mentre entrambi erano alla ricerca del libro di poesie di Hikmet.

Antonia inizia a recitarne una:

In questa notte d’autunno (1948)

In questa notte d’autunno
sono pieno delle tue parole
perole eterne come il tempo
come la materia
parole pesanti come la mano
scintillanti come le stelle.
dalla tua testa dalla tua carne
dal tuo cuore
mi sono giunte le tue parole
le tue parole cariche di te
le tue parole, madre
le tue parole, amore
le tue parole, amica.
Erano tristi, amare
erano allegre, piene di speranza
erano coraggiose, eroiche
le tue parole
erano uomini.

Successivamente Antonia regalerà a Michele il libro di Hikmet.

Annunci

Se vuoi, puoi lasciare un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: